Un caffè pomeridiano con giovani manager

Offrire qualcosa in più e farlo in compagnia del mondo delle professioni. In questa direzione continua a muoversi Innovation and International Management (IIM), Corso Magistrale new entry del DEMI (Dipartimento di Economia, Management, Istituzioni) dallo scorso anno accademico. Due le novità: il patrocinio dell’ANDAF, Associazione Nazionale Direttori Amministrativi e Finanziari, e l’avvio di Innovation Coffee, ciclo di seminari tenuti da manager e professionisti del campo dell’innovazione. “Il patrocinio non oneroso di ANDAF Italia è motivo di grande orgoglio – dice il prof. Marco Maffei, Coordinatore di IIM – È un riconoscimento per chi ha strutturato il Corso, della sua solidità e concretezza, nonché un incoraggiamento per gli studenti, testimoniando che una parte importante della comunità lavorativa apprezza i profi li professionali che formiamo”. Tra le specifi che di apprezzamento da parte dell’ANDAF, il valore del piano di studi, un focus sull’insegnamento di quelli che sono gli strumenti tecnologici innovativi fondamentali per lo sviluppo strategico dell’innovazione e la formazione di fi gure professionali molto richieste dalle realtà imprenditoriali internazionali, così come dalle associazioni professionali e società di consulting. Questo patrocinio potrà impattare sul Corso “anche in termini di contatti con le imprese, possibilità di nuove partnership, anche per laboratori e stage, aprendo le porte a nuove collaborazioni e rafforzando l’orientamento in uscita”. Si colloca, invece, sul versante dell’orientamento in itinere “Innovation Coffee”, “ciclo di seminari periodici, non calendarizzati, rivolti a studenti del primo e secondo anno, che intenderei continuare a porre il venerdì pomeriggio alle 14.30. Il nome, Innovation Coffee, vuole richiamare proprio il caffè che di norma si beve nel primo pomeriggio. Gli ospiti sono dei manager che portano la loro esperienza nel campo dell’innovazione e dell’internazionalizzazione”. Sono già intervenuti l’Amministratore Delegato di una PMI innovativa e un innovation manager, fi gura professionale estremamente nuova che nasce a seguito del piano nazionale di Industria 4.0. “Il prossimo appuntamento sarà con il dottor Riccardo Maria Monti, Amministratore Delegato di Triboo”. Obiettivo dell’iniziativa, “che intenderemo portare avanti anche nel secondo semestre, è aprire la mente agli studenti, avvicinarli alle realtà aziendali affi nché capiscano come gli insegnamenti del Corso si trasformano in una professione o un’idea di impresa”. Questi professionisti sono, inoltre, “a loro volta, dei giovani. E questo è un ulteriore punto di forza andando a rivolgersi ai nostri ragazzi con un linguaggio più diretto e offrendo un’occasione di confronto”.
Scarica gratis il nuovo numero di Ateneapoli su www.ateneapoli.it
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati