Visita in azienda con l’Aiesec

Si è svolto nei giorni 23, 25 e 27 marzo l’ottava edizione del CSR Days, evento sulla responsabilità sociale di impresa organizzato dall’Aiesec Parthenope. La novità di quest’anno è stata la visita aziendale del giorno 25, cui hanno partecipato 30 studenti. L’azienda prescelta è stata la Bottiglieri Shipping di piazza Bovio, che ha accolto i ragazzi nella sua sala conferenze per una presentazione dell’attività e una relazione sulla sicurezza in nave. Si è parlato di sicurezza in azienda anche durante la conferenza del 23 marzo, che si è tenuta nella sala congressi del Centro Orientamento e Tutorato. Il tema è stato trattato dalla dott.ssa Donata Volino, dirigente Inail. All’incontro, moderato dall’ing. Mario Giustino, hanno preso parte la Presidente uscente Aiesec Parthenope, Angela Palasciano, che ha illustrato le attività dell’associazione; la Vicepresidente Cristina Caccioppoli, che ha spiegato come giungere a sviluppare una leadership responsabile attraverso l’esperienza Aiesec; l’ing. Attilio Montefusco, direttore dello sportello Promos Ricerche della Camera di Commercio, che ha parlato dei sistemi di organizzazione e gestione aziendale. Durante la prima giornata si è svolto un case study sulla responsabilità sociale di impresa, per il quale è stato premiato nella giornata conclusiva Giorgio De Luca, che potrà partecipare gratuitamente alle selezioni per gli stage internazionali Aiesec. Gli stage sono tra le più attraenti attività svolte dall’associazione studentesca, perché permettono di trascorrere un periodo in altri Paesi lavorando per società e aziende convenzionate. Per partecipare alle selezioni è necessario fare un test di inglese che costa 25 euro e versare una quota associativa di 175 euro. Il reclutamento è già iniziato e durerà per tutto il mese di aprile: chi è interessato può scrivere all’indirizzo info@aiesecparthenope.it. Altre novità Aiesec Parthenope sono il prossimo insediamento, a luglio, del nuovo Presidente, Alessandro Cestrone, e l’organizzazione per novembre del congresso internazionale, al quale parteciperanno studenti del Nord America e dell’Europa dell’Ovest. In quest’occasione si terrà anche un Global Village con stand di prodotti tipici dei Paesi presenti. 
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati