WWF e Parthenope insieme per lo sviluppo sostenibile

WWF e Università Parthenope insieme per una collaborazione sui temi dello sviluppo sostenibile. Mentre andiamo in stampa si stanno tenendo gli incontri per la firma di un protocollo di intesa per delineare gli ambiti di reciproco interesse:  sensibilizzazione in materia di educazione ambientale attraverso il canale universitario, opportunità di stage e tirocini per i laureati in Scienze e Tecnologie e in Giurisprudenza. Il prof. Stefano Dumontet, responsabile dell’Ufficio Orientamento della Parthenope, sta seguendo personalmente l’iniziativa. “L’idea di una convenzione di Ateneo con il WWF è nata perché vorremmo che attraverso l’orientamento nelle scuole si avviasse anche un percorso di educazione ambientale”, afferma, “in particolare sull’efficienza energetica. Il WWF lavora da anni non solo per la salvaguardia ambientale ma anche per lo sviluppo sostenibile, ci affidiamo alla loro esperienza per compiere questo cammino insieme. Inoltre, è un’organizzazione di alto livello sotto il profilo sia scientifico che amministrativo e legale, perciò abbiamo pensato a dei contatti per i nostri laureati che vogliano fare un’esperienza di stage”. Maddalena Ripa, tra i responsabili del WWF Campania che stanno curando il progetto, conferma: “Ci occupiamo di sviluppo sostenibile, ambiente e territorio, energia. Attraverso questa intesa potremo collaborare oltre che per la formazione e gli stage, anche per l’organizzazione di eventi, mettendo a disposizione le reciproche sedi a scopo divulgativo e per la distribuzione di materiale”. In particolare, il WWF Campania sta avviando in questo periodo un’indagine per valutare i consumi di energia delle famiglie residenti nel Comune di Napoli attraverso la compilazione di un questionario disponibile sul suo sito. L’indagine rientra nella campagna internazionale “GenerAzione Clima”, che ha l’obiettivo di ridurre gli sprechi energetici al fine di diminuire le emissioni mondiali di gas clima alteranti. Ogni cittadino può collegarsi al sito www.wwf.it e rispondere alle domande del questionario, avendo a portata di mano le bollette di elettricità, gas e acqua dell’ultimo anno, il chilometraggio annuo del mezzo di trasporto e il libretto di circolazione. Chi volesse collaborare come volontario a questa e alle altre iniziative del WWF può chiamare al numero 0815607000 per contattare direttamente la sezione Campania o rivolgersi anche all’Ufficio Orientamento dell’Università Parthenope. 
(Sa.Pe.)
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati