Amministrativo: prova intercorso a metà dicembre

Sessanta studenti al corso di Diritto Amministrativo, cattedra della prof.ssa Renata Spagnuolo Vigorita. Una classe ‘reattiva’ che dà vita ad una lezione molto partecipata. “Sono molto contenta – afferma la docente – I ragazzi in aula seguono costantemente e questo mi permette di dar vita a lezioni più pratiche”. Il materiale didattico spazia da: “sentenze da leggere e commentare, da cui si trae poi il caso concreto, e da approfondimenti ed esercitazioni per i quali è prevista la redazione di un atto scritto. Mi piace l’idea che il corso, oltre a fornire elementi tecnici, dia la possibilità di acquisire quei requisiti minimi utili sia per un eventuale scritto, sia per ulteriori approfondimenti individuali”. Inoltre, grazie alle ore di lezione in più di quest’anno, “ogni mercoledì ci dedichiamo al riepilogo del programma, in modo da non lasciare nessun argomento indietro. Verso la metà di dicembre ho previsto una prova intercorso per valutare, prima degli esami di gennaio, a che punto sono i ragazzi. È un test molto utile, a cui consiglio di partecipare perché offre la possibilità di monitorare la propria preparazione”. A gennaio, poi, partiranno un corso di lezioni compatto e dei seminari monografici per tesisti. “Diversamente dallo scorso anno, ho deciso di sdoppiare in due percorsi questa attività didattica. I seminari monografici…
L’articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dal 24 novembre (n. 19/2017) o in versione digitale all’indirizzo: https://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
- Advertisement -
spot_img

Articoli Correlati