Un’iniziativa di orientamento con i manager di Innovaway

Puntano sempre di più a una collaborazione con la realtà universitaria le aziende sul territorio napoletano. È questa la linea d’intesa che si è stabilita tra L’Orientale e il gruppo Innovaway, nota società con sede principale a Soccavo che offre servizi informatici in 25 lingue attraverso l’impiego di tecnologie all’avanguardia e accordi di partnership per supportare i propri clienti in Italia e all’estero. In particolare, si è tenuto lo scorso 9 maggio presso l’Aula 318 di Palazzo Santa Maria Porta Coeli in via Duomo un incontro con i loro manager, organizzato dalla prof.ssa Maria Cristina Lombardi, docente di Lingua e Letteratura Svedese e Coordinatrice per Lingue, Letterature e Culture dell’Europa e delle Americhe. “Si pensa in genere che con gli studi umanistici non sia molto facile trovare lavoro subito dopo la Triennale. Il nostro compito in quanto Coordinatori dei Corsi di Laurea è, invece, dimostrare che ci sono moltissime aziende interessate ai profili che noi formiamo qui”. Questa prima occasione d’incontro comincia intanto a gettare le basi per la nascita di un sodalizio che si rivela strategico per ambo i lati. Com’è nata la collaborazione? “Sono rimasta in contatto con alcuni dei nostri laureati e ho rilevato attraverso le loro esperienze che l’azienda offre diverse…
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dall'11 maggio (n. 7/2018)
o in versione digitale all'indirizzo: https://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 
- Advertisement -





Articoli Correlati