“I nostri studenti devono aver voglia di capire i ‘perché’ delle cose”

“Le nostre lauree triennali si sviluppano nei settori dell’Ingegneria dell’Informazione, Civile e in quello Industriale. Tendono ad essere lauree a carattere generale, nel senso che non sono troppo settoriali, ma offrono una completa preparazione di base, che poi si andrà a specializzare nel biennio successivo”. Illustra così i tre Corsi di Laurea Triennali il prof. Vito Pascazio, Direttore del Dipartimento di Ingegneria.
Ingegneria Civile ed Ambientale unisce ai temi classici dell’ingegneria civile, quindi la progettazione e pianificazione di opere e infrastrutture, anche gli aspetti ambientali legati alla prevenzione del rischio e alla protezione dell’ambiente.
Ingegneria Informatica, Biomedica e delle Telecomunicazioni, sempre con forti basi di matematica e fisica, prepara esperti nel settore delle comunicazioni. 
Ingegneria Gestionale, invece, si cura di fornire al laureato un approccio sistemistico all’organizzazione di processi produttivi per le imprese di qualsiasi genere.
“Gli studi di Ingegneria vogliono studenti che abbiano attitudini spiccate per  le…
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dal 14 luglio (n. 11-12/2017)
o in versione digitale all'indirizzo: https://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 
- Advertisement -





Articoli Correlati