Scienze Motorie a Caivano e Digital Humanities con L’Orientale

Novità dalla Scuola delle Scienze, dell’Ingegneria e della Salute

Perfezionamento dell’offerta formativa e intensificazione di scambi internazionali e double degree nella Scuola Interdipartimentale delle Scienze, dell’Ingegneria e della Salute (SIS) della Parthenope. Per il nuovo anno accademico, i corsi già espletati presso la sede di Napoli vengono riconfermati in toto, con l’ulteriore attivazione del “secondo anno del neonato Corso di Laurea Triennale in Infermieristica, abilitante alla professione sanitaria di infermiere – dice il Presidente della Scuola, prof. Andrea SoricelliContinueranno dunque il percorso gli studenti che si sono iscritti nell’anno accademico 2023/24, insieme al gruppo in entrata del primo anno”.
Stabilita inoltre un’apertura nella nuovissima sede di Caivano di uncontingente aggiuntivo per la Laurea Triennale in Scienze Motorie”, con la conferma della sede di Nola. Sempre per la sede di Nola, convalidato “il Corso Triennale in Ingegneria e Scienze Informatiche per la Cybersecurity”, senza la previsione, attualmente, di “nuovi Corsi di studio ex novo”.
In cantiere, invece, per l’area di Scienze e Tecnologie, l’avvio di un Corso inter-Ateneo con L’Orientale in “Digital Humanities, per il quale la Parthenope fornirà competenze per ciò che riguarda la parte informatica mentre L’Orientale sarà sede amministrativa”. Proseguono con successo anche i double degree per gli studenti iscritti a Scienze Motorie. “Attualmente è in fase di esecuzione uno scambio con 15 studenti provenienti dalla Cina che termineranno a giugno il loro percorso presso il nostro Ateneo. Mentre è già stato confermato, per l’autunno/inverno 2024/2025, l’arrivo di un altro gruppo proveniente dalle Università di alto profilo di Ludong e Chengdu, con la quale la Parthenope vanta un fruttuoso partenariato”, prosegue Soricelli. Inoltre, anche per gli studenti in uscita è in arrivo “il bando che permetterà loro di acquisire il doppio diploma presso le università cinesi convenzionate”.
Sempre nell’ambito di questa iniziativa di punta, rinnovata la possibilità di acquisire un double degree anche con “l’Université d’Artois, in Francia, per la Laurea Magistrale LM67 in Scienze Motorie per la Prevenzione ed il Benessere, corrispondente alla loro Laurea Master in ‘Activité Phisique Adaptée et Santé’. Siamo attualmente in attesa sia di ricevere che di inviare i nostri studenti per inaugurare questa rimodellata offerta formativa di scambio, già messa in campo lo scorso anno”.
Il docente termina elogiando “l’impegno da parte di tutti, compresa anche la componente studentesca, nel riuscire ad ampliare sempre di più l’offerta e la qualità didattico-formativa di tutti i Dipartimenti della Scuola. Tra le parole d’ordine figurano sicuramente la mobilità e l’interazione interculturale, che cerchiamo di portare avanti per i nostri iscritti attraverso esperienze all’estero anche esterne ai progetti Erasmus, fornendo loro preziose opportunità, per ciò che concerne soprattutto i diplomi doppi, di un alto riconoscimento accademico oltre che personale”.
Giovanna Forino

Scarica gratis il nuovo numero di Ateneapoli

Ateneapoli – n.09 – 2024 – Pagina 35

- Advertisement -

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here






Articoli Correlati