Ad Agraria si parte il 28 settembre

Parte il 28 settembre il primo semestre ad Agraria. La sede del Dipartimento di Portici accoglierà le matricole dei suoi quattro Corsi di Laurea Triennali: Scienze agrarie, forestali ed ambientali; Tecnologie alimentari; Viticoltura ed enologia; Scienze gastronomiche mediterranee (l’unico, quest’ultimo, a numero programmato; per i 50 posti disponibili si sono candidati in ben 337, la selezione è avvenuta in base al voto di diploma). La didattica sarà erogata in forma mista con lezioni in presenza in aula e a distanza, in sincrono. L’orario delle lezioni è concepito per garantire a tutti gli studenti, sia delle Triennali che delle Magistrali, di essere presenti almeno un giorno alla settimana in Dipartimento; il resto del monte ore previsto per ogni corso sarà erogato online tramite Teams. Per quel che riguarda le attività di laboratorio, saranno i singoli docenti a definire le modalità di partecipazione. La presenza in aula richiede, ad ogni modo, il rispetto di una serie di indicazioni perché sia garantita la sicurezza. Innanzitutto il distanziamento. Ogni settimana, infatti, gli studenti immatricolati dovranno prenotare il posto in aula usufruendo della piattaforma collabora.unina.it utilizzando le proprie credenziali istituzionali (coloro che non sono ancora immatricolati potranno prenotare il posto o seguire da remoto previa registrazione utilizzando le proprie credenziali SPID). Altra notizia utile per gli studenti: è possibile richiedere (entro il 30 ottobre) il cambio di cattedra per il I e il II anno di Tecnologie alimentari e di Scienze Agrarie, forestali ed ambientali.

Scarica gratis il nuovo numero di Ateneapoli su www.ateneapoli.it

- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati