Appello straordinario per i fuoricorso a novembre

Buone notizie per gli iscritti a Biotecnologie relativamente al nuovo edificio in via Montesano: “alcuni spazi saranno inaugurati già a marzo-aprile –anticipa Alessandro Fontana, rappresentante degli studenti in Consiglio d’Ateneo – La Facoltà sta crescendo e lo sta facendo nel migliore dei modi, grazie alla collaborazione dei docenti che sono sempre pronti a raccogliere le richieste degli studenti”. A breve verranno riattivati i corsi di recupero ed è stato approvato l’appello straordinario di novembre per i fuoricorso: “E’ un provvedimento ideato e attuato per far laureare prima chi è in ritardo. Avere un appello straordinario non è affatto scontato da noi perché non disponiamo di tante aule”. La carenza di spazi rende difficile ai rappresentanti incontrare gli studenti: “Di solito ci contattano via mail o per telefono, non sanno dove trovarci fisicamente – spiega Alessandro – Siamo in attesa del completamento del nuovo edificio. Lì il Preside ci ha messo a disposizione un’auletta per essere più vicini agli studenti. Ci alterneremo, ci sarà sempre qualcuno a riceverli, intendiamo essere per loro un riferimento fisso”. 
“Fino a qualche anno fa c’era scarsa partecipazione da parte degli studenti. Noi ora chiediamo che si mobilitino per prendere parte alla vita di Facoltà – sostiene Antonio Passariello, Presidente del Consiglio degli Studenti di Facoltà, che è stato invitato dal Preside a dare il benvenuto ai ragazzi del primo anno – Li ho visti molto insicuri ma è normale che siano disorientati. L’approccio degli studenti al percorso universitario è per tutti un po’ traumatico, poi c’è chi si adatta in pochi giorni e chi ci impiega anni. Avere rappresentanti presenti sin dal primo giorno dà un sostegno maggiore per affrontare ‘questa nuova avventura’, come ama definirla il Preside”.
Ai ragazzi i rappresentanti hanno raccomandato di far riferimento alla apposita bacheca collocata nella Tensostruttura e al forum per gli studenti della Facoltà sul sito http://barbiotec.forumcommunity.net: “Stiamo cercando di rinnovare il forum. E’ uno dei modi un cui cerchiamo di essere utili agli studenti e anche di dare coraggio alle matricole”.
Tanti progetti in cantiere – convegni e tavole rotonde – da organizzare nella nuova sede: “Sarebbe interessante, per esempio, un dibattito sulla precauzionistica, che magari preveda l’intervento anche di esperti del campo giuridico, oppure un incontro di riflessione sui temi della bioetica – conclude Antonio – Abbiamo tante proposte ma dobbiamo ancora confrontarci con il Preside sul Piano Programmatico delle iniziative”.   (Ma.Pi.)
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati