attiva il terzo Diploma

Gestione delle Imprese Cooperative e delle Organizzazioni non Profit rappresenta la principale novità di Economia, sotto il profilo dei Diplomi universitari. “E’ il terzo che attiva la facoltà- ricorda il Preside Massimo Marrelli- Si aggiunge a Statistica Informatica per la Gestione delle Imprese ed Economia ed Amministrazione delle Imprese, i due Diplomi attivi ormai da tre anni”. Per il 2000/2001 è stato chiesto un massimo di 40 immatricolati; la data della selezione non è stata ancora fissata, tuttavia, ricorda il Preside “si svolgerà presumibilmente nella seconda metà di settembre. Ci si potrà iscrivere alla prova fino ai primi giorni di settembre. Naturalmente chi è interessato farà bene a tenersi in contatto periodico con la segreteria, per ritirare tempestivamente il bando. Le notizie saranno anche messe in rete, sul sito Internet dell’ateneo”. Il Diploma avrà sede a Torre del Greco, fianco a fianco a quello in Produzioni marine che afferisce alla facoltà di Scienze. I locali sono messi a disposizione dall’Amministrazione locale, nel quadro di un accordo tra il comune torrese e la facoltà. “Le lezioni -anticipa il Preside- inizieranno ai primi di ottobre”. L’obiettivo che si propone il Diploma è quello di formare giovani operatori dotati di conoscenze di tipo economico gestionale utili ad operare nelle imprese di settore e non profit. Le lezioni del primo anno si dividono in due semestri. Al primo gli studenti affronteranno Economia politica, matematica per applicazioni economiche e finanziarie, diritto privato, una lingua straniera(I esame) e Storia economica. Queste le discipline del secondo semestre: Economia aziendale, Istituzioni di statistica per l’economia e l’azienda, Diritto pubblico ed amministrativo, Informatica (I esame), Geografia economica. Il Diploma è articolato in tre anni; il secondo semestre dell’ultimo anno prevede un tirocinio obbligatorio presso le sedi degli Enti di settore. Alla vigilia dell’entrata in vigore della laurea triennale e della riforma Zecchino, dunque, Economia lancia un nuovo Diploma. Con quali prospettive? “La legge prevede la trasformazione dei diplomi in lauree triennali di primo livello-, precisa Marrelli- Naturalmente bisognerà capire quanti esami occorrerà sostenere per passare dal diploma alla laurea triennale, ma questa è una questione in via di definizione. Peraltro l’orientamento ministeriale è quello di favorire i passaggi”.
Una novità significativa  anche per quanto concerne il Diploma universitario in Statistica ed Informatica per la Gestione delle Imprese. Le racconta il coordinatore Luigi D’Ambra, docente di Statistica I ad Economia. “Abbiamo chiesto di quadruplicare il numero massimo di immatricolazioni al primo anno, che passa dunque da venticinque a cento. Abbiamo pensato ad un ampliamento perché c’è una certa richiesta di diplomati, da parte del mercato. Trovano lavoro abbastanza facilmente. Proprio qualche giorno fa, per esempio, mi ha telefonato un diplomato per raccontarmi che è stato chiamato a Roma per costruire la pagina web di una azienda di Torre del Greco, presso la quale aveva svolto lo stage. Ecco, direi che per questi ragazzi il periodo di stage è fondamentale: le aziende li conoscono, li apprezzano e poi, eventualmente, li assumono”. Il Diploma fornisce, infatti, strumenti informatici e statistici spendibili nelle diverse aree aziendali. La prova di selezione per i candidati si svolgerà il 20 settembre. “Negli ultimi anni – ricorda il prof. D’Ambra- abbiamo dato un tema relativo all’importanza dell’Informatica e della Statistica. Le aspiranti matricole sono state quasi sempre il doppio del tetto previsto, circa una cinquantina”. Il Diploma prevede attualmente due orientamenti: Marketing e Produzione. Il primo anno è comune; le discipline sono: Matematica generale, Statistica, Fondamenti di informatica, Economia politica, Economia aziendale. 
Il terzo Diploma della facoltà è quello in Economia ed Amministrazione delle Imprese, coordinato dal professor Mario De Sarno, il quale insegna ad Economia Metodologie e determinazioni quantitative di azienda. Lo scorso anno erano stati ammessi al primo anno 25 immatricolati. Anche per questo Diploma le prove di selezione si svolgeranno nella seconda metà di settembre. Consistono in un elaborato finalizzato ad accertare cultura generale ed attitudine verso le discipline economico aziendali. Il diploma punta a formare tecnici capaci di affrontare all’interno dell’azienda, od anche in veste di consulenti esterni, le problematiche connesse alla organizzazione ed alla gestione. Queste le discipline del primo anno: Economia Politica, Metodologia e determinazioni quantitative d’azienda, matematica generale, Istituzioni di diritto privato, Istituzioni di diritto pubblico, Statistica. 
Come tutti i Diplomi, anche i tre di Economia prevedono l’obbligo di frequenza. Informazioni ulteriori si possono chiedere telefonando alla Segreteria di facoltà: 081.676521/ 081676524.
- Advertisement -
spot_img
spot_img

Articoli Correlati