debis, compie un anno

Tempo di primi bilanci, per le attività di debis academy, ad un anno dall’avvio delle attività. E’ il momento di un resoconto, naturalmente parziale, per valutare la crescita e gli obiettivi raggiunti durante il primo anno di vita.
I giovani formati ed occupati sono complessivamente 98, mentre altri 37 sono stati avviati all’occupazione (attualmente in fase di stage). “E’ un risultato che testimonia l’assoluta validità del modello proposto per i giovani della Campania”, sottolineano al quartier generale di Napoli del gruppo, al Centro Direzionale. Il numero di aziende partner interessate all’iniziativa di debis è passato dalle 5 iniziali alle 17 attuali. La struttura organizzativa di debis ITS a Napoli è inoltre cresciuta di 12 unità, passando dalle 4 iniziali di marzo ‘99 alle attuali 16. “Un dato, -sottolineano-, che ben rappresenta la fiducia dell’azienda nella sede di Napoli e nelle sue potenzialità”. L’infrastruttura hardware della sede debis di Napoli, originariamente costituita da due server e 27 postazioni PC, è attualmente composta da 7 server e 95 postazioni PC. A maggio 2000, inoltre, debis academy ha conseguito la certificazione di qualità ISO 9001 per le sue attività, allineandosi quindi a tutte le strutture nazionali ed internazionali di debis ITS. 
“In pochi mesi, -sottolineano al Centro Direzionale-, siamo diventati un punto di riferimento per tutti quei giovani neodiplomati o neolaureati fiduciosi nelle grandi opportunità offerte dalle Information Technologies, un settore di mercato ben lontano dal divenire saturo ma, al contrario, emblematico per il suo continuo evolversi ed artefice della nascita di nuove figure professionali”. 
Alcuni dei giovani i quali si sono formati con Debis sono poi stati assunti dallo stesso gruppo. Uno di loro è Stefano Merola, 28 anni, di Marina di Minturno. “Mi sono laureato in Scienze Economiche e Bancarie a Siena, -racconta-. Ero impegnato nella Scuola di Specializzazione in discipline bancarie quando ho letto su un quotidiano l’avviso della debis. Ho sostenuto con successo le selezioni a Roma ed ho partecipato al corso per Finanza e Controllo iniziato a maggio ‘99, quello che si è svolto a Monte Sant’Angelo. Alla fine mi ha assunto la Debis con un contratto a tempo indeterminato. Ho fatto tutoraggio a Napoli e poi sono stato 4 mesi a Berlino, nell’ambito di un progetto interno debis. Poi ad ottobre sono passato allo Swatch Group di Milano, che è un nostro cliente. Sono rimasto lì fino a marzo. Attualmente lavoro sul progetto Mercedes Benz”.
- Advertisement -
spot_img

Articoli Correlati