La parola agli eletti

Elezioni dall’esito scontato per il rinnovo delle rappresentanze studentesche in seno al Consiglio di Amministrazione, al Comitato per lo sport universitario, al Consiglio d’Ateneo e ai quattro Consigli di Facoltà. A vincere i candidati della lista Orientale 05, unica in corsa. “Un gruppo splendido – commenta Alex Poma, leader di Orientale 05 e neoeletto in Consiglio d’Amministrazione con 47 preferenze -. L’affiatamento, l’umiltà e il carattere sono le principali peculiarità dei membri della nostra lista. Tutti i ragazzi hanno lavorato con forte determinazione e sono convinto che continueremo alla grande”. Accanto a Poma, va in CdiA Paolo Panaccione. “Il mio impegno prioritario è quello di rendere più fruibile la Segreteria Studenti – dice il neo consigliere -. Faremo subito uno studio per appurare le cause delle disfunzioni che affliggono da sempre la nostra segreteria, per poi proporre un intervento mirato”. Battuto sul filo di lana l’altro candidato di Confederazione, Gaetano Cervone (38 preferenze), futuro erede di Poma a L’Orientale. Al Comitato per lo sport universitario accedono Andrea Fosmorti, con 53 preferenze il candidato più votato e Maria L’Ovochkyna (49 voti), eletta anche al Consiglio di Facoltà di Lettere, per cui dovrà optare per uno dei due consessi.
Ventinove gli studenti eletti al Consiglio degli Studenti, per il quale non esiste incompatibilità con altre cariche. Gli eletti, comunque, resteranno in carica per non più di otto mesi, poiché si è votato per lo scorcio del biennio 2003/04-2004/05. Dalla Facoltà di Lettere arrivano Luciano Amodio, Christian Carrozza, Marily Grieco (possibile presidente) e Maria L’Ovochkyna; da Lingue – Facoltà col numero maggiore di iscritti (quasi 4.500) – Luca Di Fresco, Luca Formicla, Rita Minini, Lello Parisi, Grazia Scarcelli; infine da Scienze Politiche Veronica Cocozza, Cecilia D’Anna, Gerardo De Crescenzo, Alessandro Etzi, Cuono Lombardo, Liana Notaro, Paolo Panaccione e Andrea Fonsmorti. 
“Ci occuperemo anzitutto di migliorare la comunicazione tra gli studenti e noi rappresentanti – dichiara Luciano Amodio, eletto anche nel CdF di Lettere -.  Già da ora è possibile partecipare al nostro forum cliccando sul sito www.artmachine.it; inoltre, gli studenti possono iscriversi alla nostra mailing-list inviando un’e-mail all’indirizzo lista_orientale05@hotmail.com; infine, contiamo di aprire il nostro sito Internet entro un mese”. Per Alessandro Etzi, neo rappresentante nel Consiglio degli Studenti e nel CdF di Scienze Politiche, “è fondamentale instaurare da subito un filo diretto con le istituzioni. Abbiamo chiesto di essere ricevuti in Rettorato per avere un confronto preliminare su tutta una serie di problematiche: dall’istituzione di un organo di rappresentanza degli studenti all’Adisu, all’adeguamento dei poteri dei rappresentanti degli Studenti in Senato Accademico”.
- Advertisement -
spot_img

Articoli Correlati