Latino Zero, 30 ore per rimettersi in carreggiata

Si è svolta l’11 novembre la lezione di apertura del corso di primo sostegno ‘Latino Zero’, promosso dal Dipartimento di Lettere e Beni Culturali per favorire il regolare svolgimento della carriera degli studenti. Il corso, articolato in trenta ore di tutoraggio e diretto dalla dott.ssa Maria Clementina Marino, prevede l’obbligatorietà di frequenza per coloro che non hanno superato il test d’ingresso previsto a partire da quest’anno. Moltissimi, tuttavia, anche gli studenti che hanno deciso di frequentare le lezioni per incrementare le proprie competenze o rispolverare quelle acquisite durante gli anni del liceo, in visione degli esami curriculari di Letteratura Latina e Latino Medievale. Parte dello stesso ciclo sono i corsi di ‘Latino Base’, ‘Greco Zero’ e ‘Greco Base’, il cui inizio sarà annunciato sul portale di Dipartimento. 
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati