Marino nominato Professore Emerito

Conferito il titolo di Professore Emerito al prof. Gennaro Marino. Ordinario di Chimica e Biotecnologie delle Fermentazioni dal 1980, è stato padre fondatore, nonché Preside, della Facoltà di Scienze Biotecnologiche dal 2006, anno in cui si è costituita, fino allo scorso maggio quando si è dimesso per raggiunti limiti di età. Marino, classe 1935, si è laureato in Chimica con il massimo dei voti nel 1964 e da allora ha svolto gran parte della sua attività didattica e scientifica presso la Facoltà di Scienze della Federico II. Dal 1997 è socio dell’Accademia Nazionale delle Scienze e dal 1998 è componente del Comitato Nazionale Italiano per l’UNESCO. Ha svolto per un biennio le funzioni di addetto scientifico presso la Ambasciata d’Italia nel Regno Unito. Si è, inoltre, dedicato ad attività di ricerca presso il CNRS di Gif sur Yvette (Francia), le Università di Manchester e di Liverpool e presso il Dipartimento di Biochimica dell’Imperial College of Science, Technology and Medicine dell’Università di Londra con il quale mantiene ancora rapporti di collaborazione con la qualifica di “Visiting Professor”. Dal 2001 è componente del Consiglio Scientifico dell’Università Italo-Francese. Nel 2009 è stato eletto socio corrispondente dell’Accademia dei Lincei per la sezione “Chimica e applicazioni”. Marino è stato uno dei pionieri in Italia degli studi e delle applicazioni della spettrometria di massa nel campo delle biomolecole. Sulla base di questi studi, ha creato presso l’Ateneo un centro di riferimento internazionale di spettrometria di massa ed una scuola di proteomica, molto apprezzata in Italia ed all’estero. 
- Advertisement -





Articoli Correlati