Regolamento voto di laurea

Ad Ingegneria si discute del regolamento per l’attribuzione del voto di laurea. “L’obiettivo – afferma il Preside prof. Alberto Carotenuto – è quello di uniformare la procedura per tutti i Corsi di Ingegneria. Al momento, non è ancora stato approvato nulla: stiamo prendendo in considerazione l’impatto di semplici cambiamenti”. Anche secondo gli studenti, ciò non comporterà variazioni sostanziali, piuttosto maggiore chiarezza. “La votazione viene calcolata in questo modo: media ponderata dei voti degli esami moltiplicato per undici e diviso tre – spiega Gianluca Bruno, laureando in Consiglio d’Amministrazione – Al risultato avuto, vanno aggiunti i punti per il lavoro di tesi svolto: otto, al massimo. Con il nuovo regolamento sarà più trasparente anche l’assegnazione di questi otto punti”.
- Advertisement -





Articoli Correlati