Tra i nuovi percorsi c’è Cyber Security

La Magistrale in Ingegneria Informatica si rinnova. Il prossimo anno accademico si aprirà con una modifica del Manifesto degli Studi in direzione dell’aggiornamento, in linea con gli orientamenti topic del settore dell’informatica. “Abbiamo ristrutturato il percorso di studi suddividendolo in quattro aree tematiche, pensandole come percorsi culturali che offrono una preparazione in settori specifici e attuali: Data Engineering and Artificial Intelligence, Embedded and Industrial Systems, Computer Networking e, novità, Cyber Security. Con quest’ultimo siamo, ora, tra gli Atenei che offrono un percorso estremamente attuale e tra i più richiesti in diversi settori del mercato del lavoro e nella pubblica amministrazione”, informa il prof. Antonio Picariello, Coordinatore del Corso. Questo rinnovamento porta con sé, naturalmente, anche un aggiornamento nei contenuti degli esami nonché delle nuove proposte: “Abbiamo inserito nuovi esami come Sicurezza del Software e Machine Learning, mentre abbiamo modificato il contenuto di altri, ad esempio quelli sulla Sicurezza delle reti e dei sistemi o di big data, tarandoli su quello che è attualmente più richiesto dal mercato del lavoro”.
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati