Conferma per il dott. Alessandro Buttà alla Direzione Generale dell’Università Federico II

Dopo un triennio intenso di attività il Consiglio di Amministrazione dell’Ateneo federiciano, oggi, seguendo il parere favorevole del Senato Accademico, ha approvato la proposta del Rettore Matteo Lorito di rinnovo fino al 2027 della carica di Direttore Generale dell’Ateneo per il dott. Alessandro Buttà.

Laureato nel 1996 all’Istituto Universitario Navale di Napoli (oggi Università Parthenope) in Scienze Economiche e Marittime con il massimo dei voti, Dottore Commercialista e Revisore dei Conti, dopo esperienze in altri Atenei, dal 2003 lavora all’Università Federico II occupandosi principalmente di innovazione organizzativa e controllo di gestione, creando in Ateneo una strategica struttura di supporto per i Rettori che si sono succeduti.

Ha promosso e coordinato progetti di notevole importanza con Enti e Aziende nazionali e internazionali, dalla Apple al Tribunale di Napoli al Ministero di Giustizia. Tra le altre numerose attività: Direttore Amministrativo della Fondazione FORM-AP; Responsabile Amministrativo di DIGITA – Digital Transformation and Industry Innovation Academy; Componente commissione Bilancio Sociale Federico II; Head of Finance nell’ambito del progetto Bridg€conomies; Direttore Amministrativo della Fondazione FORM-AP.

Dal 2023, ulteriore prestigioso incarico, è stato eletto nella Giunta del CoDAU, Convegno dei Direttori Generali delle Amministrazioni Universitarie.

Corteggiato da diverse istituzioni nazionali, non solo accademiche, il dott. Buttà affiancherà il Rettore Lorito, al vertice dell’Università Federico II, fino al termine del mandato, quando bisognerà eleggere la nuova governance dell’Ateneo.

- Advertisement -

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here





Articoli Correlati