Esami di Letteratura Latina, croce e delizia per gli studenti di Lettere

Catullo, Cicerone, Lucrezio, Orazio, Virgilio: gli esami di Latino 1-2 sono la prova del nove per chi s’iscrive a Lettere Classiche e Moderne. “Se si supera quello, si ha la laurea in tasca”, dicono gli esaminandi del gruppo A-L nella mattinata del 25 gennaio. Soprattutto perché un esame che certifica la conoscenza di una lingua classica può mettere a dura prova la dedizione verso gli studi di humanae litterae in genere, ma anche la forza di volontà nel coltivare a lungo termine la passione per l’antico. Per superare Latino non basta, infatti, una lettura approssimativa dei testi, perché “non si può sottovalutare nulla”, afferma la studentessa Claudia Di Natale. A partire dalla cosiddetta ‘lettura metrica’, che in genere è la prima domanda posta dai docenti. “La mancata esercitazione sulla lettura, o una lettura scorretta, può inficiare di un bel po’ il voto”. Il consiglio di coloro che hanno superato brillantemente l’esame l’8 gennaio scorso è di capovolgere la situazione in proprio favore. “La scansione metrica – e mi raccomando, senza segnare alcun tipo di aiutino sul foglio – deve diventare il proprio asso nella manica. Non meno di due mesi, a volte anche quattro, servono per presentarsi in ottime condizioni all’esame. Altrimenti è meglio rimandare”, la testimonianza sincera di Chiara Marasco. Chiaramente, “leggere in metrica non è obbligatorio. Ma saper distinguere esametri, pentametri e distici fa guadagnare molti punti!”. Insomma, non è poi così difficile come sembra, ma a fare la netta differenza è la costanza che si dedica allo studio. “Devo laurearmi al più presto, ma mi mancano ancora i due esami di Latino”, parla Laura, una fuoricorso. Tuttavia, il suo caso non è poi così isolato. “Mi è sempre mancato il metodo giusto, e anche il tempo per fare unicamente quello. In realtà, noi di Lettere Moderne non abbiamo sempre…
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dal 9 febbraio (n. 2/2018)
o in versione digitale all'indirizzo: https://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 
- Advertisement -





Articoli Correlati