Gli eletti al Consiglio Universitario Nazionale

Molti docenti delle Università campane fra gli eletti nella consultazione di metà marzo finalizzata al rinnovo dei rappresentanti di 7 aree scientifico- disciplinari, di un professore di I fascia dell’area 02, di un professore di II fascia dell’area 14 e di 3 rappresentanti del personale tecnico-amministrativo in seno al Consiglio Universitario Nazionale. Per gli ordinari sono stati eletti Fabrizio Illuminati dell’Università di Salerno (Scienze Fisiche) e Paolo Vincenzo Pedone della Vanvitelli (Scienze Biologiche); per gli associati Brunella Restucci (Scienze Agrarie e Veterinarie) e Alessandro Arienzo della Federico II; per i ricercatori Bruno Catalanotti (Scienze Chimiche) e Luisa Cigliano (Scienze Biologiche) della Federico II, Stefano Acierno (Ingegneria Industriale e dell’Informazione) dell’Università del Sannio. 
Andranno alle urne anche gli studenti di tutta Italia il 14 e 15 maggio per eleggere le loro rappresentanze nel Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari (CNSU). Sono disponibili ventotto seggi, 7 per ogni collegio elettorale (i distretti sono quattro). La Campania rientra nel quarto Distretto cui afferiscono anche il Molise, la Puglia, la Basilicata, la Calabria, la Sicilia e la Sardegna. Le candidature e i relativi rappresentanti di lista di Ateneo devono essere presentate entro il 12 aprile alla Commissione elettorale locale nominata dal Ministero presso la  Federico II (Ufficio procedure elettorali e collaborazioni studentesche).
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati