I Corsi di Laurea

La Facoltà di Farmacia della Federico II, sita nella zona collinare della città in località Cappella dei Cangiani, in Via Domenico Montesano 49, si sviluppa su di un’area di 200mq ed è articolata in 2 Corsi di Laurea quinquennali, Farmacia e CTF (Chimica e Tecnologia Farmaceutiche) ed in 3 Corsi di Laurea triennali, Controllo qualità, Erboristeria, Informazione scientifica sul farmaco. 
La figura professionale del farmacista è, in Europa, tra quelle che richiedono, per il loro svolgimento, una laurea specialistica della durata di cinque anni. I laureati in Farmacia sono dotati delle basi scientifiche e della preparazione teorica e pratica necessaria all’esercizio della professione di farmacista e per operare quali esperti del farmaco e dei prodotti per la salute in campo sanitario. Con il conseguimento della laurea specialistica e della relativa abilitazione professionale, i laureati in Farmacia svolgono, ai sensi della direttiva 85/432/CEE, la professione di farmacista e sono autorizzati all’esercizio di attività professionali dedite alla preparazione, controllo e distribuzione di medicinali nelle farmacie aperte al pubblico. 
CTF, Corso di Laurea quinquennale, fornisce, oltre alla preparazione essenziale allo svolgimento della professione di farmacista, una serie di competenze scientifiche adeguate ad operare nel settore industriale-farmaceutico, partendo dalla progettazione strutturale, fino alla produzione ed al controllo del farmaco stesso. Gli sbocchi professionali previsti per il laureato CTF sono: l’inserimento nell’industria farmaceutica, cosmetica ed alimentare; nei laboratori di ricerca pubblici e privati e in istituzioni di controllo pubbliche, lo svolgimento della professione di farmacista, mediante superamento dello specifico esame di Stato. 
Per quel che concerne le lauree triennali, in Controllo di Qualità, si articola in ben 5 indirizzi: industriale-farmaceutico; alimentare-nutraceutico; cosmetologico; farmaceutico ospedaliero, tossicologico ambientale. Il laureato in Controllo di Qualità è un professionista dotato delle competenze necessarie ad eseguire analisi di tipo chimico, tecnologico e biologico volte a garantire la rispondenza ai requisiti di buona qualità delle materie prime impiegate e del prodotto finito secondo le normative vigenti. 
La laurea in Erboristeria, invece, ha lo scopo di preparare laureati con buone conoscenze di base ed applicative nel settore erboristico. Essi avranno competenze operative e saranno in grado di svolgere compiti tecnici e gestionali, garantendo la qualità dei prodotti vegetali, secondo quanto disposto dalle leggi vigenti. Il laureato in Erboristeria dovrà possedere la capacità di svolgere compiti ed attività professionali autonome, anche a livello commerciale, e di assistenza e consulenza in aziende specializzate tanto nell’ambito della produzione di piante a scopo medicinale quanto in quello della preparazione e commercializzazione dei loro derivati. 
Infine, Il Corso di Laurea in Informazione Scientifica sul Farmaco e sui Prodotti Diagnostici è finalizzato alla formazione di un laureato che abbia acquisito e sappia integrare competenze di tipo chimico e biologico per svolgere il ruolo di informatore scientifico nel settore del farmaco, dei prodotti diagnostici, biotecnologici, nutrizionali e dietetici, cosmetologici, dei dispositivi medici ed in generale dei prodotti della salute. 
- Advertisement -





Articoli Correlati