Il commento della prof.ssa Anna Maria Rao: invece di indignarsi sarebbe preferibile leggere un libro di Storia

Non è che tutti possano fare gli storici, ma conoscere la storia di questa città che non sta su Marte o su una isola sperduta sarebbe già un passo importante. Sarebbe importante che tutti fossero dotati di capacità critica per rendersi conto che una trasmissione o un film ricostruiscono parzialmente ed in maniera soggettiva. Servirebbe conoscere, però, e la Storia è trascurata. Se invece di indignarsi ci si andasse a leggere un libro di Storia sarebbe meglio”. Un esempio classico di dibattito falsato da luoghi comuni è quello – argomenta la prof.ssa Rao – sulla dinastia dei Borbone. “L’atteggiamento è sempre quello di denigrare o celebrare, ma bisognerebbe conoscere, capire, spiegare. Quella dei Borbone fu una dinastia europea e non ci sono stati solo a Napoli. Nel caso di Napoli c’è certamente una leggenda nera legata alla reazione particolarmente brutale ai fatti del 1799, ma non è che ad essa va sostituta una leggenda rosa. Furono sovrani del loro tempo e si sono comportati come sovrani assoluti dell’epoca nella quale vissero e regnarono”.
Ritorna all’attualità: “È abbastanza ricorrente il fatto che ci siano reazioni negative quando si mostrano i problemi di Napoli, in maniera più o meno equilibrata ed approfondita. È un po’ come se si dovesse nascondere la polvere sotto il tappeto, come se ci si sentisse messi sotto accusa. Noi napoletani a volte sembra che oscilliamo tra senso di superiorità e senso di inferiorità. Entrambi negativi, ovviamente”. Se Augias non l’ha convinta fino in fondo, ma non ha neanche provocato indignazione, Rao promuove, tra le trasmissioni che spesso si sono occupate di Italia meridionale, quelle di Domenico Iannacone. “Sono di straordinaria sensibilità emotiva – commenta – e di straordinaria razionalità. Fanno conoscere aspetti concreti che vengono ignorati nel bene e nel male”.
Fabrizio Geremicca

Scarica gratis il nuovo numero di Ateneapoli su www.ateneapoli.it

- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati