Perchè studio Economia con dedizione e passione

Selezionati da una commissione costituita dai professori Massimo Aria, Claudia Meo e Francesco Flaviano Russo sulla base della media, dei tempi di superamento degli esami e, per gli iscritti alle Magistrali, del voto e dei tempi di conseguimento della Laurea Triennale, i ragazzi premiati con uno zainetto della Federico II contenente un tablet e una tazza dell’Ateneo si sono espressi emozionati e felici sulle motivazioni per le quali hanno studiato Economia con passione e dedizione. “L’Economia ci dà gli strumenti per capire come funziona il sistema” (Cristina Galiano, Laurea Triennale in Economia e Commercio). “Mi interessava capire cosa ci fosse alla base delle interazioni fra individui” (Vito Lasala, Laurea Triennale in Economia e Commercio). “Studiare Economia mi rende una critica osservatrice della realtà” (Martina Prisco, Laurea Triennale in Economia e Commercio). “Studio Economia per comprendere e aiutare le medie imprese” (Mauro Bruner, Laurea Triennale in Economia delle Imprese Finanziarie). “Studio Finanza per capire il sistema in cui vivo e, se possibile, per correggerlo” (Antonio Stefanizzi, Laurea Triennale in Economia delle Imprese Finanziarie). “Ho avuto la fortuna di nascere in una città che amo, da sempre famosa per la sua straordinaria bellezza, che non ha ancora capito come esprimersi al meglio. Lo sviluppo turistico sistemico le permetterà di diventare tutto quello che può diventare” (Carola De Santis, Scienze del Turismo a Indirizzo Manageriale). “Il Turismo occupa un ruolo sempre più centrale nel nostro Paese e deve essere compreso e valorizzato” (Donata Russo, Scienze del Turismo a Indirizzo Manageriale). “Non sono mai stata in grado di accettare le notizie senza capire, preferisco ragionarci sopra” (Nunzia Riccardi, Laurea Magistrale in Economia e Commercio). “Ieri il nostro Rettore Emerito Massimo Marrelli commentava sui giornali gli indici sulle diseguaglianze nella nostra città, penso che l’università, in particolare quella pubblica, offra l’occasione di migliorare la propria condizione” (Gennaro Battista, Laurea Magistrale in Finanza). “Avevo tante domande quando mi sono iscritto, col tempo ho capito che le giuste domande contano più delle risposte” (Vincenzo Grimaldi, Laurea Magistrale in Finanza). “Ho voluto studiare Economia perché fornisce le competenze per capire il mondo che ci circonda” (Armando Martino, Laurea Magistrale in Economics and Finance).
- Advertisement -





Articoli Correlati