Management sanitario: al via la XVI edizione del Master

Spegne sedici candeline il Master di secondo livello in Management sanitario. L’inaugurazione si è tenuta il 12 aprile nell’Aula Magna di Biotecnologie nel corso di una giornata multidisciplinare dedicata al Management nel settore sanitario. Il percorso di studi, della durata di dodici mesi, è coordinato dalla professoressa Maria Triassi, Direttrice del Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Università Federico II. Quaranta le nuove leve: “abbiamo esaurito tutti i posti disponibili”. Ad attendere i discenti “ci saranno circa sei mesi di lezioni teoriche, fissate il martedì presso la sede della So.Re.Sa, Società Regionale per la Sanità, al Centro Direzionale, e mille ore di tipo applicativo utili a redigere una tesi progetto”. Gli insegnamenti impartiti “sono relativi a tutte le discipline che contribuiscono al governo e alla gestione della sanità”. كيف تلعب بينجو Nello specifico, il riferimento è ad argomenti come “legislazione, strumenti organizzativi dell’offerta sanitaria, lettura della domanda di salute, valutazioni economiche, analisi dei bilanci e controllo di gestione. Insomma, tutto ciò che serve a chi svolge funzioni manageriali”. Il Master, “rivolto a tutti i professionisti e laureati che orbitano nel mondo sanitario e vogliono acquisire le conoscenze per comprendere il linguaggio della gestione e della valutazione in Sanità”, ha raccolto nel tempo il placet di un pubblico ben definito: “medici, odontoiatri e veterinari costituiscono la platea più grande. Non sono mancati però laureati in settori economico-giuridici intenzionati a impegnarsi come dirigenti amministrativi nelle strutture sanitarie”. Un bilancio delle precedenti edizioni: “è ottimo ed è in crescendo. Man mano che passano gli anni si perfeziona il percorso formativo o lo si adegua alle esigenze del momento. Il pezzo forte è la redazione del libro che pubblichiamo ogni anno e che, nell’ultima edizione, ha le caratteristiche di un vero e proprio manuale operativo”. Titolo del testo: “Manuale operativo di Management Sanitario: esperienza, percorsi e progettualità”. È “una cassetta degli attrezzi per coloro che vogliono impegnarsi nel management sanitario, nell’organizzazione e nella gestione di risorse umane in sanità. لعب قمار حقيقي È suddiviso in sei capitoli e affronta tutti gli argomenti del Management sanitario”. Inoltre, in appendice, “riporta tutte le tesi del Master della XV edizione. Sono tutte ottime, divise in quattro aree tematiche: gestione, prevenzione, governo clinico, medicina territoriale”. Novità della sedicesima edizione: “abbiamo introdotto una tematica importante, ovvero il problema della trasparenza e della corruzione. شركة المراهنات bwin Altra novità è l’approfondimento sulla legge Gelli, relativa al rischio clinico”. Il consiglio ai frequentanti: “attingere a piene mani dagli insegnamenti dei docenti che avranno a disposizione e sfruttare l’occasione per apportare miglioramenti all’interno della propria realtà lavorativa”.
- Advertisement -
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli Correlati