In estate i primi laureati in Economia e Management a Nola

Dipartimento di Scienze Economiche, Giuridiche, Informatiche e Motorie

Primi esami, accordi Erasmus, convenzioni in fieri, iniziative di orientamento in ingresso. Una panoramica a tutto tondo sulle attività in corso al nuovo Dipartimento di Scienze Economiche, Giuridiche, Informatiche e Motorie, il DiSEGIM, con la Direttrice, la prof.ssa Angela Mariani. “La sessione di esami è in pieno svolgimento e terminerà a fine febbraio. Sta procedendo regolarmente e i Coordinatori, in generale, attestano un andamento positivo”. Qualche dato più specifico: “Partiamo da Economia e Management, il Corso che sta giungendo al completamento del primo ciclo di vita. Le lezioni del secondo e terzo anno sono state frequentate dalla maggioranza degli studenti. Il Coordinatore Claudio Cozza ha attestato che ad oggi, ai primi di febbraio, il tasso di superamento degli esami è intorno al 50% e che alcuni allievi del terzo anno stanno recuperando esami del secondo. Poi quindici studenti, sui settanta iscritti al terzo anno, hanno già concordato l’argomento della prova finale con i docenti tutor, per cui è ipotizzabile che tra luglio e settembre si abbiano anche i primi laureati in Economia e Management”. Quanto alle matricole: Il tasso di partecipazione agli esami è risultato un po’ inferiore, ma c’è da dire che il primo anno è un momento di assestamento. Tuttavia, se questa tendenza dovesse proseguire fino alla fine della sessione, verranno organizzate azioni di tutoraggio idonee. Illustra la situazione relativa ai tre Corsi di nuova attivazione, Ingegneria e Scienze Informatiche per la Cybersecurity, Giurisprudenza e Scienze Motorie: “Anche in questo caso le valutazioni sono positive. Per Ingegneria e Scienze Informatiche per la Cybersecurity, il Coordinatore Luigi Coppolino stima che circa sessanta studenti su ottanta abbiano sostenuto almeno un esame.

Il 20 marzo incontro  di orientamento

Intanto si procede con l’organizzazione didattica per il secondo semestre. “A Scienze Motorie la Coordinatrice Luisa Varriale sta organizzando incontri seminariali con personalità dal mondo dello sport in modo che le matricole acquisiscano subito cognizione del contesto che li attende una volta terminati gli studi”. Capitolo Erasmus: “Abbiamo nominato due referenti per il programma Erasmus+. Sono Emilio Amideo e Silvia Domenica Zollo, ricercatori rispettivamente dell’area lingua inglese e lingua francese, che, in stretta collaborazione con l’Ufficio Servizi Internazionalizzazione e Comunicazione Linguistica dell’Ateneo e con il Prorettore all’Internazionalizzazione Vito Pascazio, hanno lavorato per estendere al DiSEGIM gli accordi Erasmus attivi in Ateneo. Poi, naturalmente, ne pianificheremo di nuovi. Ci siamo mossi con un po’ di anticipo, considerando che gli outgoing ne usufruiranno a partire dal secondo anno”. Si stanno stringendo anche i rapporti con il territorio “e in particolare con gli Ordini Professionali per la stipula di convenzioni. Ne abbiamo già siglata una con l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Nola, analoga a quella già attiva per altri Corsi della Parthenope, per regolare lo svolgimento del tirocinio e l’esonero dalla prima prova scritta d’esame di Stato per la professione di esperto contabile”. E ancora: “Nello stesso contesto, su iniziativa del Coordinatore di Giurisprudenza Pierfrancesco Bartolomucci, è in corso la formalizzazione di un accordo con il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Nola e Avellino, in prospettiva per i tirocini del quarto anno. Ritornando a Scienze Motorie, al seguito di una manifestazione di interesse alla stipula di convenzioni per l’utilizzo di strutture sportive polifunzionali, “abbiamo ricevuto un’offerta attualmente al vaglio dell’amministrazione centrale”. Il DiSEGIM, ricorda la prof.ssa Mariani, è attivo da novembre 2022. “È importante – dice – consolidare la nostra presenza sul territorio e, infatti, ci stiamo impegnando molto nell’orientamento in ingresso. In particolare, il prossimo 20 marzo, alle 14:30, nell’Auditorium si terrà un incontro con le scuole dell’agro-nolano. L’evento si intitola proprio ‘Pomeriggio insieme’ ed è un’occasione di presentazione dei Corsi della nostra sede”. Altre misure riguardano i PCTO, i percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento: “Ne è già attivo uno con il Liceo Classico Carducci di Nola dedicato alle tecnologie e metodologie per la sicurezza delle reti di calcolatori. Il tutor d’Ateneo è il prof. Salvatore D’Antonio. È partito proprio questa settimana”. L’Ateneo, informa ancora la Direttrice, “sta riorganizzando il suo sito web e noi stiamo costruendo la nostra sezione dedicata”. Sono in fieri le attività di ricerca e terza missione: “Si attendono gli esiti di diverse proposte di partecipazione a bandi PRIN e altri progetti di ricerca, per cui di questo parlerei più avanti”.

Carol Simeoli

- Advertisement -

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here






Articoli Correlati